Antenna / Antenna parallela

Amedeo controlla l’orologio. Dovrebbero mancare pochi minuti. La scatola parlante è sul tavolino di legno davanti alla poltrona di velluto verde. Controlla un’altra volta l’orologio. È emozionato. Finalmente si siede.
Quella scatola è un televisore, sullo schermo compare Fulvia Colombo, è il 3 gennaio 1954:
«…la RAI Radiotelevisione Italiana inizia oggi il suo regolare servizio di trasmissioni televisive. Le maggiori trasmissioni dell’odierno programma sono: ore 11 telecronaca dell’inaugurazione degli studi di Milano e dei trasmettitori di Torino e di Roma, ore 15:45 pomeriggio sportivo, ore 17:30 Le miserie del signor Travet, film diretto da Mario Soldati, ore 19 Avventure dell’arte: Giovan Battista Tiepolo, ore 20:45 Telegiornale, ore 21:15 Teleclub, ore 21:45 L’osteria della posta, di Carlo Goldoni, regia di Franco Enriquez.
Signore e signori, buon divertimento».

A cura di Gloria Perosin

Corpo in ferro in finitura acidatura chiara, cinque elementi orizzontali, base di fissaggio. Lampadine non incluse.

ANTENNA                        Scheda Tecnica | Classe Energetica
ANTENNA PARALLELA   Scheda Tecnica | Classe Energetica